Vivere a Madrid

Per alcuni, vivere a Madrid rappresenta il sogno di una vita. Madrid infatti è una metropoli vivace e animata, dove sia di giorno che di notte si ha solo l'imbarazzo della scelta su cosa fare. È al sesto posto in Europa per la qualità della vita. Il tasso di criminalità è basso, il clima è favorevole, i servizi pubblici sono gratuiti e il sistema di trasporti è molto efficiente. Cos'altro potresti chiedere? I vantaggi di vivere a Madrid comprendono sia aspetti personali che professionali, per questo motivo la città non ha smesso di crescere negli ultimi anni.

Se stai pensando di trasferirti a Madrid, è bene che tu conosca i suoi quartieri e il costo della vita rispetto alle varie zone. Sol, ad esempio, è uno dei principali quartieri della capitale spagnola. È situato in pieno centro ed è la sede di Puerta del Sol, una delle principali attrazioni di Madrid. Se decidi di alloggiare in questo barrio collegato strategicamente con vari mezzi di trasporto, potrai raggiungere ogni zona della città in pochi istanti. Nelle immediate vicinanze si trova anche la Gran Via. Si tratta di una delle strade di riferimento dello shopping a Madrid, ricca e lussuosa, piena di locali in cui acquistare prodotti di qualità. Attenzione però, questa zona è forse la più prestigiosa e famosa della città, perciò il costo degli immobili è molto alto e anche gli affitti possono essere cari.

Il quartiere di Malasaña, invece, è uno dei migliori dove vivere a Madrid. Questa zona si trova nelle vicinanze del centro ma, soprattutto, è una zona che raccoglie giovani e studenti che vogliono divertirsi e fare nuove esperienze. Se decidi di alloggiare qui, potrai respirare appieno un'atmosfera bohémien e spensierata. Il costo degli affitti rientra nella fascia economica medio-alta, ma scegliendo di vivere in condivisione con altri studenti puoi trovare delle vere occasioni a un costo decisamente ragionevole.

Madrid Gran via
Madrid Metro

Poi c’è il barrio Salamanca, un ambiente piuttosto tranquillo e popolato principalmente da famiglie. Si trova nelle vicinanze del Retiro, l'immenso parco naturale della città. Qui puoi cercare un alloggio tranquillo e lontano dal caos, ma vivere a Salamanca è un sogno per molti ed economicamente può essere una sfida.

Negli ultimi anni il quartiere di Chueca è diventato una delle zone più trendy di Madrid, con un'enorme quantità di negozi, bar e offerte culturali. Chueca è anche uno dei quartieri gay più noti d'Europa e un punto di riferimento per la comunità LGTB (lesbiche, gay, transessuali e bisessuali) di tutto il mondo.

Qui si celebra Madrid Orgullo, una grande festa che attira visitatori di tutte le nazionalità. Il quartiere è ben servito dai mezzi pubblici e i prezzi degli affitti sono adeguati. Si può optare anche per il quartiere di Moncloa, una zona residenziale molto bella e ricca di attività. Inoltre, Moncloa-Aravaca - questo è il nome con il quale viene conosciuto - si trova a pochissima distanza dalla Ciudad Universitaria, uno dei centri di studio più noti della Spagna. I costi delle case sono moderati, perfetti se si vive in condivisione.

In generale, per spostarti in città puoi scegliere tra un’ampia selezione di mezzi pubblici, come la rete metropolitana che vanta ben 10 linee. Se invece devi raggiungere le zone di periferia e circostanti Madrid, puoi utilizzare i treni Renfe. In alternativa, puoi usufruire anche degli autobus che percorrono ogni zona della capitale. Infine, se vuoi risparmiare, puoi puntare su abbonamenti che includono il costo per i biglietti della metropolitana e delle principali linee d'autobus. A questo proposito, il costo della vita a Madrid è più basso rispetto alle principali città europee, tuttavia possiamo considerarlo medio-alto.

Madrid Flamenco

Cosa fare e vedere a Madrid

Madrid è una città con una ricchissima offerta di attività culturali e turistiche. In effetti, oltre alle attrazioni più famose di Spagna, si possono trovare anche mostre ed eventi temporanei. Di base però, nessun viaggio a Madrid è completo senza una visita al Museo del Prado, che ospita una delle collezioni più antiche e più belle del mondo, con capolavori nazionali di artisti come El Greco, Murillo, Zurbarán e Velázquez. Ricorda, inoltre, che questa è una meta che puoi visitare gratis. È sufficiente arrivare nelle ultime due ore prima della chiusura.

Un altro museo che vale la pena visitare è il Museo Reina Sofia. Qui puoi osservare da vicino una delle opere d'arte più importanti al mondo: Guernica di Pablo Picasso. Al suo interno sono poi esposti tanti altri capolavori dello stesso Picasso e di artisti come Salvador Dalì e Joan Mirò. Anche in questo caso, l'accesso al museo è gratuito nelle ultime due ore di apertura, ogni giorno. Tra le attività che devi assolutamente fare a Madrid è inclusa una visita a la Puerta del Sol, una delle attrazioni più importanti della Spagna. Questo è anche un punto cardine del Capodanno in cui le persone si riuniscono per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. Un’altra piazza degna di nota è Plaza Mayor, la più grande della città. Da quasi 150 anni, la Plaza Mayor si riempie di bancarelle che vendono articoli e costumi di ogni tipo. È consigliabile visitarla durante il periodo natalizio, quando è ancora più suggestiva. Se ti piacciono manifestazioni, eventi e mostre, non perderti i quartieri di Malasaña e Salamanca. In queste zone trovi numerosi teatri che mettono in scena spettacoli sia classici che all'avanguardia. Il più famoso è il Teatro Flamenco a Malasaña, dove puoi farti rapire dal ritmo di questo tipico ballo spagnolo. Sapere cosa fare e come vivere i quartieri Malasaña e Salamanca a Madrid è indispensabile se vuoi godere al meglio delle occasioni che propone questa città.

Studiare a Madrid

In molti decidono di trasferirsi in Spagna per studiare a Madrid nella Ciudad Universitaria, un polo universitario enorme, in cui si trovano teatri, cinema, sale musicali, il Museo Universitario di Arte Contemporanea (MUAC), il Forum Sor Juana Inés de la Cruz, la Sala Nezahualcóyotl, lo Spazio delle Sculture, la Biblioteca Nazionale e altri luoghi d'interesse.

Non dimentichiamo anche la IE Business School, una delle scuole più importanti quando si parla di formazione professionale. Degna di nota pure l'Universidad Complutense, circondata da uno spazio verde che permette di rilassarsi o fare un veloce ripasso prima di entrare a lezione. Un altro ateneo molto gettonato è il Politecnico, per chi vuole formarsi nelle materie tecniche.

Devi sapere che molti vengono qui per l'Erasmus. D'altronde, viste tutte le attività presenti in città e l'atmosfera che puoi respirare nella capitale, è facile comprendere Perché è figo fare l’Erasmus in Spagna.

Se decidi di vivere a Madrid senza fare l'Erasmus ma per proseguire i tuoi studi, allora potresti aver bisogno di cercare un'occupazione. Lavorare a Madrid non è difficile, ci sono diverse opportunità che puoi cogliere mentre sei in città.

Nella capitale spagnola c'è una grande richiesta d'informatici ed esperti in IT, se hai tali competenze potrai trovare terreno fertile e magari costruirti una carriera in questo campo. Altre figure molto richieste sono i cuochi e coloro che sono specializzati per lavorare in cucina.

Ovviamente, puoi anche pensare di puntare a trovare un'occupazione nell'ambito turistico. Madrid è una città che viene presa d'assalto da turisti provenienti da ogni parte del mondo praticamente tutto l'anno. Dunque, puoi cercare di lavorare in questo campo e magari sfruttare le tue competenze linguistiche, migliorando contemporaneamente anche il tuo spagnolo.

Madrid Università

I quartieri di Madrid

Barrio Salamanca

Banner-banner

La Latina

Banner-banner

Malasaña

Banner-banner

Barrio de las Letras

Banner-banner

Barrio Chueca

Banner-banner

Paseo de la Castellana

Banner-banner

Lavapiés

Banner-banner

Calle de Santa Isabel

Banner-banner

Entrevías

Banner-banner

Los Bulevares

Banner-banner
Madrid churros cioccolato

Dove mangiare a Madrid

Madrid è una città che possiede una ricca tradizione culinaria. Qui puoi trovare tutte le specialità della cucina spagnola.

Di primo mattino ad esempio, hai la possibilità di dirigerti in calle Mayor e assaporare una colazione a base di churros, uno dei dolci tipici spagnoli. Oppure puoi decidere di fare una colazione salata, magari con un gustoso "bocadillo", un panino con formaggio e prosciutto.

A pranzo poi, per rimanere leggeri, puoi mangiare delle tapas, delle piccole stuzzicherie ricche d'ingredienti saporiti, o in alternativa una tortilla, una sorta di frittata a base di patate.

Infine, anche a cena puoi trovare quello che desideri, scegliendo tra ristoranti eleganti o magari locali informali. Alcuni piatti vanno però assolutamente assaggiati, tra questi l'autentica paella. È vero, si tratta di una specialità valenciana, ma anche a Madrid sanno cucinarla a regola d'arte. Puoi infine gustare la frittura di pesce, però se vuoi assaporare un piatto davvero tradizionale, allora non puoi non ordinare el rabo de toro, vale a dire la coda di toro.

Madrid Locali

Appartamenti a Madrid

Qualche domanda

Hai altre domande?

Altre Città