,

Trionfale, indicato con Q. XIV, è il quattordicesimo quartiere di Roma e si sviluppa a nord-ovest rispetto alla Città del Vaticano. Gli altri quartieri confinanti sono: Della Vittoria, Rione Prati, Aurelio e Primavalle. 

Prende il suo nome dall’omonima via che lo attraversa e che si chiama così perché era il percorso attraverso cui i generali romani vincitori entravano a Roma dopo le battaglie. Una curiosità proprio su questa via: è l’unica della città i cui numeri civici non seguono la progressione aritmetica ma indicano la distanza tra l’edificio in questione e il Campidoglio. 

Oggi, il Trionfale si estende risalendo il Monte Mario e include anche l’area conosciuta come Balduina. Si tratta di una zona residenziale in cui negli ultimi anni sono stati lanciati vari progetti di riqualificazione, attraverso iniziative private e pubbliche. 

Per quanto riguarda i servizi tutto il quartiere è ben fornito e conta addirittura 4 ospedali, uno dei quali è il Policlinico Gemelli, uno dei più rinomati di Roma. 

Il quartiere Trionfale ha due anime: nasce come popolare, infatti le case erano abitate dagli operai che lavoravano nelle fabbriche di mattoni. Successivamente, con il boom edilizio degli anni Cinquanta e Sessanta, tutta la zona inizia la sua trasformazione che l’ha portata ad essere una delle zone chic di Roma. 

Section0-image1

Non abbiamo disponibilità in questo quartiere

Se sei flessibile, scopri queste offerte

Cosa vedere e cosa fare

Il Trionfale è piuttosto tranquillo e offre attrazioni sia culturali e storiche sia naturali e paesaggistiche. 

Infatti, Monte Mario sorge su un’altura che sovrasta la Capitale, proprio grazie alla sua posizione è una zona che ti permette di allontanarsi dal caos cittadino. D’altra parte, da vari punti del quartiere è possibile godere di una meravigliosa vista panoramica della città. 

Nei dintorni ci sono ben due aree verdi e naturalistiche importanti: il Parco Urbano di Monte Ciocci, attraversato da un sentiero pedonale e ciclabile, e il Parco Regionale Urbano del Pineto. Quest’ultimo è una grande riserva naturale, habitat di diverse specie animali e ricca di vegetazione Mediterranea e subappenninica. Oltrepassando il celebre Osservatorio Astronomico e arrivando al belvedere dello Zodiaco, situato su un promontorio, potrai godere di una delle viste più spettacolari della città. 

Tra le architetture religiose che si possono visitare in questa zona ci sono: la Basilica di San Giuseppe al Trionfale, la Chiesa di Santa Maria delle Grazie al Trionfale, la Chiesa di Santa Paola Romana, la Chiesa di San Pio X, la Chiesa di Gesù Divino Maestro e la Cappella di Santa Maria degli Angeli. 

Section1-image1
Section1-image2

Monte Mario e i luoghi limitrofi appartenenti al Trionfale e alla zona Balduina, anticamente, furono scelte dai nobili come luoghi delle loro residenze, soprattutto per via della posizione strategica e suggestiva. Questo ha comportato il ritrovamento di diverse tracce del passato, vari reperti risalenti a differenti epoche storiche. Ancora oggi si possono ammirare ville nobiliari e strutture storiche. 

Pur mantenendo questo retaggio storico stanno nascendo nuovi edifici, i segni del rinnovamento si vedono nelle costruzioni edilizie, che stanno anche portando un rilancio del commercio e spostando l’attenzione proprio verso zona Balduina come quartiere in cui vivere. 

Uno dei progetti di rinascita della Balduina è il cinema. Anche se non c’è una sala adibita, nel quartiere è stato organizzato in estate il Cinema Balduina all’aperto al parco della Vittoria e uno schermo al Monte Ciocci. 

Dove mangiare e bere

Nel quartiere sono presenti anche numerosi locali in cui mangiare, bere o godersi un aperitivo. 

Tra i ristoranti al Trionfale ti consigliamo: Il Belli al Trionfale, ristorante specializzato in piatti di carne accompagnati da un’ampia selezione di vini fermi e mossi; Tocco Ferro, un locale molto bello con ottimi primi e secondi; se vuoi sentirti come a casa, Trattoria Antico Falcone, dove riscoprire i sapori autentici della cucina romana. Da Gli Esploratori, un locale con libri alle pareti in cui scoprire gusti e ingredienti freschi; L’Altra Guancia, con proposte di piatti tipici, tra i secondi si trova la guancia di Vitellone cotta in modi diversi, da qui il nome del locale. 

Se stai cercando dei ristoranti in zona Balduina nello specifico, ecco cosa ti proponiamo: Chiodofisso LaB, cucina sarda, ma si trovano anche piatti romani e la pizza; Altrogiro, quello che chiederai dopo il primo bicchiere di vino, il tutto accompagnato da una ricca gastronomia; Bistrot Balduina, cibo fresco e preparato con cura, piatti di carne e pesce. 

Section2-image1
Section2-image2

Ci sono anche opzioni di cucina internazionale: Ristorante Linda, dal sushi agli involtini primavera, La boutique del sushi o Ristorante Nikko; Ni-Hao ristorante cinese; Hakak Restaurant, per proposte di cucina indiana ma anche ali di pollo in stile americano. 

Come in ogni quartiere anche al Trionfale le pizzerie non possono mancare: da Magnifica, oltre all pizze anche fritti e antipasti tipici napoletani; Il Peperoncino Dispettoso, forno a legna, pasta fresca e dolci della casa; Rimpizzamose Balduina, che offre consegna a domicilio; Pinsa e Qpplì, la pinsa romana da asporto. 

È arrivato il momento dell’aperitivo in Balduina: da Foodoo trovi ottimi drink e piatti italiani, Vivi Bistrot Le Serre, uno dei luoghi mondani del quartiere ospitato in una serra, si fanno aperitivi all’aperto e vengono serviti cibi biologici e cocktail molto buoni. Per gli amanti del vino, il punto di riferimento è ormai L’enoteca Belsito oppure Vinnico Wine Bar, anche birre artigianali, cocktail e distillati ad accompagnare piatti sfiziosi. 

Per un bel gelato da passeggio ecco le gelaterie di riferimento: Soft Gelateria, Pico Gelato, Chocolat, Gelateria Iamotti, Da Giovanni Gelateria Duse.

Section3-image1

Dove fare shopping

Trionfale e Balduina, anche sul fronte del commercio, sono in ripresa e in crescita. Un esempio sono i nuovi negozi sotto i portici di piazza della Balduina che, dopo essere rimasti vuoti per qualche anno, stanno riprendendo vita con attività come Tim, per la telefonia, e Kasanova, per gli articoli per la casa

Ma accanto alle novità, resistono ancora alcuni negozi storici del quartiere come Castroni, un bar caffetteria con rivendita di articoli di prima necessità, La Città del Sole, negozio di giocattoli, l'edicola-libreria Mondadori Point e Passaparola, un’altra libreria in piazza. 

Nella zona sud del quartiere, quindi non lontano da Città del Vaticano, si trova il Mercato Trionfale, forse il più grande di Roma con oltre 270 banchi. Ben suddiviso in corridoi e box a seconda della categoria merceologica e si trova tutto il necessario: frutta, verdura, carne, pesce, formaggi, salumi e prodotti di gastronomia. 

In via Trionfale c’era anche il Mercato dei fiori che purtroppo ad oggi risulta chiuso, ma sembrerebbe che stiano progettando un’altra destinazione d’uso per l’edificio. Ancora attivo, invece, il Mercatino dell’Usato, sempre in via Trionfale, dove si trovano ottime occasioni e che accetta mobili, libri e oggetti da valutare. Meglio cercare il numero dedicato e contattarli via telefono per chiedere in anticipo se è possibile portare un certo tipo di prodotto. 

In generale tutta la zona è fornita di supermercati, farmacie, negozi di abbigliamento, di scarpe, gioiellerie, profumerie e tutti gli altri negozi e di servizi alla persona di cui potresti avere necessità. 

Section3-image2

Qualche domanda

Hai altre domande?

I quartieri di Roma

San Lorenzo

Banner-banner

San Giovanni

Banner-banner

Flaminio e Trieste

Banner-banner

Monteverde e Portuense

Banner-banner

Monte Sacro e Porta di Roma

Banner-banner

Trastevere e Circo Massimo

Banner-banner

Prati e Vaticano

Banner-banner

EUR e Ardeatino

Banner-banner

Garbatella e Marconi

Banner-banner