,

Il quartiere Borgo Panigale-Reno si trova nella periferia che si estende a ovest di Bologna. È nato nel 2016, dalla fusione del rione Borgo Panigale, posizionato tra i fiumi Lavino e Reno, e l’ex quartiere Reno che si estendeva sulla riva destra dell’omonimo fiume da cui prende il nome. 

Oggi, il quartiere confina con Navile e Porto-Saragozza e con Casalecchio di Reno. Inoltre rimane caratterizzato dalla presenza del fiume Reno che divide questa zona dal resto della città. 

In particolare, l’area di Borgo Panigale è vasta e pianeggiante, costituita dalla presenza di un centro abitato. Prima era una zona esclusivamente agricola e poi, nel tempo, è stata interessata da un grosso insediamento industriale. L’area di Reno, in passato, era residenza di numero famiglie ricche, ma con il tempo anche questo territorio vide l’arrivo di primi nuclei industrializzati e l’insediamento delle fabbriche. 

Attualmente il quartiere nel suo complesso è sede di molteplici attività artigianali e di grosse industrie. Il centro urbanizzato sempre più esteso è circondato anche da aree verdi, alcune ancora a conduzione agricola, mentre altre costituiscono parchi pubblici di quartiere. 

Si tratta di una zona ben collegata tramite strade principali, ma anche reti ferroviarie, mezzi di superficie del trasporto pubblico e la presenza dell’Aeroporto di Bologna, intitolato a Guglielmo Marconi, da cui partono e arrivano voli nazionali e internazionali.

Section0-image1

Non abbiamo disponibilità in questo quartiere

Se sei flessibile, scopri queste offerte

Cosa vedere e cosa fare

A Borgo Panigale-Reno ci sono una serie di attrazioni da visitare e vedere, tra cui: monumenti, palazzi, castelli medievali, chiese, musei, giardini, oltre che godere di vie e piazze. 

Tra i luoghi di interesse ci sono: il MAST - Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia, si tratta di un centro polifunzionale e di uno spazio espositivo, la Fondazione MAST, in cui vengono organizzate mostre, conferenze nell’auditorium e altri eventi. 

Il Museo della Ducati, per gli appassionati delle moto, che ha reso famoso Borgo Panigale proprio per essere sede della nota casa motociclistica. Qui è ospitata la collezione delle motociclette che fanno ripercorrere la storia del famoso marchio. Inoltre, in questa zona sono presenti anche le sedi delle aziende Fabbri e Marchesini, oltre a Teatri di Vita, centro internazionale di teatro e compagnia teatrale. 

Nel quartiere ci sono anche una serie di architetture religiose che vale la pena vedere per una più profonda conoscenza della zona e per godere della bellezza degli edifici. Per esempio, le Chiese di Santa Maria Assunta, nel centro del quartiere, Santa Maria del Carmine di Rigosa, nell’omonima frazione, Santo Spirito di Lavino di Mezzo, nei pressi del torrente Lavino, San Giovanni Battista di Medola. 

Section1-image1
Section1-image2

Da Borgo Panigale-Reno si può raggiungere il famoso Eremo di Tizzano, che si trova a Casalecchio di Reno. Si tratta del santuario del Santissimo Crocifisso, una chiesa che risale alla metà del Seicento e poi consacrata a San Benedetto da Norcia. 

In via Riva Reno, nel centro di Bologna, si trova la Filatelia Riva Reno, un affascinante negozio che è punto di riferimento, da oltre cinquant’anni, per chi ha l’hobby di francobolli e monete antiche.  

Nel quartiere Borgo Panigale-Reno, si trovano anche una serie di aree verdi e parchi pubblici, perfetti per il tempo libero all’aria aperta tra relax e sport. Il Parco Lungoreno, è un parco fluviale che segue proprio il corso del fiume; il Giardino del Ghisello, luogo in cui erano installati i filatoi per la seta e il Parco Città Campagna, più recente perché istituito nel 2010, dove fare belle passeggiate e trovare punti di ristoro. 

Dove mangiare e bere

Bologna è una città rinomata anche per la cucina, un po’ come le altre località della regione Emilia-Romagna. Anche nel quartiere Borgo Panigale-Reno, ci sono una serie di locali e ristoranti dove assaporare i gusti della tradizione, oltre che altre proposte internazionali e più moderne. 

Alcuni dei più frequentati sono i ristoranti di Casalecchio di Reno, che abbiamo visto che si trova a sud-ovest rispetto al centro della città, ma gli abitanti si spostano apposta per andarci. Consigliamo: Tramvia, ha alle spalle una storia di circa 150 anni che ha visto questo locale cambiare nome diverse volte, tutto è studiato per il benessere del cliente e hanno anche una selezione di vini locali, nazionali e internazionali molto ricca.  

Poi ci sono anche: Ristorante Bersagliere Casalecchio, dai piatti tradizionali bolognesi, anche con un menù degustazione, fino alla pizza, in una location informale con arredi in legno. A proposito di pizza, una delle pizzerie di Casalecchio più rinomate è Donna Sofì che offre una vastissima scelta di ingredienti e materie prime, oltre agli antipasti fritti napoletani. 

Section2-image1
Section2-image2

Prima si parlava anche di cucina internazionale, ecco alcuni ristoranti di sushi a Casalecchio: Kiku, Comodo Sushi, Ginza, Izumi, Miyama, Ponzu. Include specialità giapponesi ma anche cinesi il Ristorante Puyuma, che si presenta con la formula all you can eat in un locale molto curato tra decori in legno e bambù. 

Ma se ti trovi più vicino all’area di Borgo Panigale, ci sono altri ristoranti ottimi che puoi provare: Trattoria della Salute, di cucina tradizionale; Il Pavaglione, un locale curato con travi a vista e una veranda estiva dove trovare specialità bolognese; anche da Osteria Tato & Vino gusterai piatti caserecci in un locale informale.  

In via Riva di Reno, spostandosi verso il centro, da provare c’è il Ristorante Michelemma', qui la specialità sono i piatti con il pesce, come la pasta ai frutti di mare e altri primi e secondi campani in una trattoria a conduzione famigliare. 

Adesso ecco qualche indicazioni di locali in cui fare aperitivo o bere qualcosa anche dopo cena: Goa Lounge, cocktail bar; Vintage Cafè, anche Bistrò; Harvest Pub, vasta scelta di birre artigianali, come anche da Birroteca La Tana del Luppolo; Il Mistico Cocktail & Wine, lounge bar specializzato in cocktail classici e originali finemente miscelati.

Section3-image1

Dove fare shopping

Tra i servizi del quartiere e dintorni sono inclusi tutta una serie di negozi, supermercati e centri commerciali per fare shopping e acquisti vari. 

In zona Borgo Panigale c’è il Centroborgo, storico centro commerciale con catene di negozi e un grande supermercato. Inoltre, si trova Unieuro, per gli acquisti di elettronica ed elettrodomestici; il Brico per tutto quello che ha a che fare con bricolage, giardinaggio e oggettistica per la casa; Fashion Market, M&L Store, Upim, Stock&Stock dove vengono abbigliamento. Per gli appassionati c’è il Ducati Factory Store, un rivenditore del famoso marchio con ampia scelta di moto ma anche tute, caschi e vario merchandising.  

In via Riva di Reno, più centrale, si trovano negozi di abbigliamento, scarpe, oggettistica e, nei dintorni, le marche di fascia media più rinomate, come Zara. Oltre a tutti i servizi come banca e bancomat, farmacie, librerie, negozi di animali, di estetica e benessere e così via. 

A Casalecchio di Reno ha sede il famoso centro commerciale Shopville Gran Reno che include tutta una serie di negozi: Primark, Prenatal, Foot Locker, AW Lab, Bata, Bottega Verde, Calzedonia, Cisalfa Sport, Clayton, Fiorella Rubino, Fielmann e così via. Qui il supermercato che trovi è il Carrefour. 

L’altro centro commerciale di Casalecchio è il Centro Meridiana, anche qui negozi di abbigliamento, di elettronica, come Unieuro, librerie, ristoranti informali e il supermercato. 

Section3-image2

Qualche domanda

Hai altre domande?

I quartieri di Bologna

Porto e Saragozza

Banner-banner

Navile

Banner-banner

Santo Stefano

Banner-banner

Savena

Banner-banner

San Donato e San Vitale

Banner-banner