,

I quartieri Bovisa e Affori a Milano si trovano nella zona nord della città, confinano tra loro oltre che con Dergano, Farini, Comasina, Maciachini, Niguarda, Ghisolfa e Bovisasca. Sono caratterizzati da un mix urbanistico, alle vecchie case a ringhiera ancora presenti si aggiungono le nuove costruzioni che rendono questi quartieri ambiti come ottima soluzione abitativa. Infatti, qui si trovano tutti i servizi della metropoli ma una qualità della vita e dei rapporti sociali che ricorda quella di paese. Bovisa in passato era un quartiere operaio e industriale, ma prima ancora in questa zona c’era il mercato dei bovini, da cui il nome. Nel tempo ha iniziato ad essere rinnovato con l’arrivo di alcune sedi del Politecnico di Milano, qui in particolare si trovano i dipartimenti di design, meccanica e scienze e tecnologie aerospaziali. Il processo di trasformazione di tutta l’area è ancora in corso, si nota dagli edifici in costruzione soprattutto nell’area adiacente al Passante Ferroviario. Grazie alla presenza della stazione Bovisa FN, si possono raggiungere con semplicità altre zone di Milano, come Cadorna, Garibaldi, Porta Venezia, Stazione Centrale e l’aeroporto di Malpensa. Anche il borgo di Affori mantiene intatto il ricordo di una Milano passata, anche per la presenza di molti cittadini autoctoni. D’altra parte, il processo di sviluppo l’ha portato ad essere anche un quartiere multietnico per la presenza di stranieri. La zona è diventata più accessibile con l’arrivo della metropolitana e con l'inaugurazione della rinnovata stazione ferroviaria Affori FN che la collegano con il resto della città, oltre che per la presenza di lunghe piste ciclabili.

Section0-image1-test

Non abbiamo disponibilità in questo quartiere

Se sei flessibile, scopri queste offerte

Cosa vedere e cosa fare

Bovisa è un quartiere dal fascino urbano, infatti si possono ancora ammirare le architetture dei vecchi gasometri. Dei tralicci metallici che un tempo reggevano grandi serbatoi fluttuanti che salivano o scendevano a seconda della quantità di gas contenuta. All’inizio del Novecento erano una grande opportunità per la città perché potevano raddoppiare la disponibilità di gas per l’illuminazione di Milano. Anche se non frequenti il Politecnico, sono da vedere i Campus di zona Bovisa, Durando e La Masa, in cui hanno sede alcuni dipartimenti universitari caratterizzati dal riuso e dalla riconversione di edifici industriali, oltre che nuove realizzazioni. Nel dipartimento di Design si può ammirare una mostra a cielo aperto: duemila metri quadri di pareti esterne ricoperte da murales artistici che danno vitalità alla zona. Un altro progetto di rigenerazione, questa volta verde, è quello di Bovisa Goccia che prevede di ampliare il campus con la realizzazione di un parco scientifico e polo dell’innovazione.

Section1-image1-test
Section1-image2

Sarà a disposizione di tutti, studenti, professori, ricercatori e tutti i cittadini che vogliono stare all’aperto per fare sport, rilassarsi, studiare o pranzare. Il quartiere di Affori non è da meno, se da una parte custodisce la sua storia dall’altra è da sempre proiettato al futuro e al rinnovamento. Da visitare assolutamente il Parco di Villa Litta, uno dei più belli di Milano, che ospita alberi secolari, aree giochi e l’omonima Villa. In passato l’edificio era luogo di ritrovo della borghesia milanese, oggi sede di biblioteche del sistema comunale. Sempre in zona c’è il Parco dell’ex ospedale psichiatrico Paolo Pini, si tratta di una bella area verde al cui interno si trova Il Giardino degli Aromi. Qui vengono coltivate e vendute piante officinali e spezie, inoltre ci sono diversi orti condivisi. Girovagando per il quartiere sono da ammirare i palazzi e le viette caratteristiche, come via Osculati, a tratti sembrerà di passeggiare in un’altra epoca. Si trovano ancora una serie di negozietti in cui fare compere anche di prodotti biologici e sfusi. Ma il cuore del quartiere è Piazza Santa Giustina dove si concentrano tabacchi, bar e gelaterie.

Dove mangiare e bere

Chi studia, lavora o vive in zona Bovisa non rimarrà deluso perché offre una bella varietà di locali per aperitivi, cene e drink. Per la pausa pranzo o la cena, Mami Gastronomia, offre anche la possibilità di take away con ritiro nel locale. C’è una grande scelta di primi piatti, alcuni si rinnovano da una settimana con l’altra mentre altri li trovi sempre nel menù, ma anche di piatti della tradizione, come la cotoletta con le patate. Se desideri qualcosa di più leggero, però, puoi propendere anche per le insalatone e le verdure. Per il solo take away, Centoventicinque, qui la proposta è di soli piatti di pasta e si possono scegliere abbondanti porzioni intere o anche mezze porzioni. Forse c’è da fare un po’ di coda all’ora di pranzo, ma è sempre molto scorrevole viste le modalità del servizio.

Section2-image1-test
Section2-image2

Ricavato nello spazio di un ex capannone industriale, in perfetto stile con la zona, Bovisa Urban Garden, un vero giardino urbano in cui gustare sandwich, bagels, burgers, bowl e insalatone, ma anche alcuni piatti caldi. Non solo per mangiare, ma anche per serate ed eventi che uniscono cibo e musica dal vivo, il Circolo Bovisa, una location spaziosa che favorisce l’incontro tra le persone. Sia a pranzo che a cena il menù prevede piatti come risotti, ossobuco e pizzoccheri. Ad Affori devi provare il vino da Fiasco Vineria Friulana, puoi fare aperitivo direttamente nel locale, oppure acquistarlo da portare a casa. Per gustare specialità lucane, ma servite sotto forma di tapas, devi andare da Taac Trattoria, sia per pranzo che per cena. Non può mancare il dessert, o la merenda, da Pasticceria Angolodolce, che dagli anni ‘70 è punto di riferimento per gli abitanti del quartiere. Oppure un bel gelato nella Gelateria Litta prima, dopo o durante la passeggiata nel Parco. Andando verso la Bovisasca si incontrano trattorie, caffetterie ma anche locali notturni come lo Spirit de Milan che offre piatti locali e un programma di musica dal vivo con la possibilità di ballare sia all’aperto che al chiuso.Non troppo lontano c’è anche l’Alcatraz di Milano, discoteca e spazio per concerti, sempre molto frequentato soprattutto durante le sere del weekend.

Section3-image1-test

Dove fare shopping

Nonostante Bovisa ed Affori siano quartieri piuttosto periferici se messi a confronto con il centro di Milano, in realtà ci sono tanti negozi in cui fare acquisti e dove trovare ciò che serve. Passeggiando tra le vie di Affori si trovano boutique di abbigliamento, ma anche mercatini e bazar dell’usato che offrono alternative vintage e retrò. Una grande scelta anche di negozi di arredamento e casalinghi, ottimi se ti sei appena trasferito e vuoi trovare gli oggetti giusti per la tua nuova stanza o per l’appartamento.rasferito e vuoi trovare gli oggetti giusti per la tua nuova stanza o per l’appartamento.

Se hai bisogno di fare qualche lavoretto casalingo, puoi affidarti al Bricocenter di Affori, molto fornito e con personale che ti aiuterà a scegliere quello di cui hai bisogno. In zona c’è anche uno store Mediaworld per gli acquisti tecnologici a prezzi competitivi. Oppure puoi andare direttamente al Centro Commerciale Metropoli di Affori, diviso in più piani e servito con diversi negozi, oltre al supermercato e locali gastronomici.

In Bovisa, essendo un quartiere universitario, si trovano diversi negozi di libri, come uno dei punti di Libraccio, in cui acquistare sia volumi scolastici che letture di piacere. La particolarità di questa libreria è che si trovano libri a prezzi scontati e offre anche un servizio di acquisto e rivendita dell’usato. In tutta la zona, inoltre, si trovano un gran numero di supermercati, farmacie, fiorai e negozi variamente specializzati.

Section3-image2-test

Qualche domanda

Hai altre domande?

I quartieri di Milano

Brenta e Rogoredo

Banner-banner-test

Città Studi e Lambrate

Banner-banner-test

City Life

Banner-banner-test

Isola e Stazione Centrale

Banner-banner-test

Lorenteggio

Banner-Test-Lorenteggio

Milano Centro

Banner-banner-test

Milano Sud

Banner-banner-test

Porta Genova e Navigli

Banner-banner-test

Porta Romana e Bocconi

Banner-banner-test

Porta Venezia e Loreto

Banner-banner-test