camere singole, posti letto e appartamenti in affitto.

1 agosto 2017

Economy - Osservatorio Immobiliare

Reddito certo e “no stress” con (alcuni) affitti si può


Dopo il racconto della «case-history» di Dovevivo pubblicato da Economy sono arrivate le testimonianze di alcuni clienti eccellenti, soddisfatti dei servizi ottenuti e pronti a estendere l’esperienza


Problema: se il mercato immobiliare rimane impantanato, con la sola Milano che sembra essere vicina ai livelli pre-crisi del 2008, quale può essere la soluzione per un’inversione di tendenza? Tra le risposte c’è sicuramente l’individuazione di modalità nuove per assicurare un reddito certo, costante e no-stress ai proprietari che vogliano dare in affitto le loro case.

Finora, infatti, il sistema degli affitti non ha mai funzionato particolarmente bene per una burocrazia asfissiante e a volte miope. Per questo non stupisce che una realtà come Dovevivo, di cui Economy si è già occupata sullo scorso numero, stia riscuotendo un crescente successo, di cui sono arrivate, dopo l’articolo, numerose testimonianze.

Ad esempio, la società Carso, gestita e amministrata da Carlo Vedani, la quale possiede a Milano un immobile terra-cielo. Scottata da alcune esperienze non proprio esaltanti a seguito della crisi, in cui "è venuta a mancare la classe media, e quindi una fetta di potenziali inquilini" ha deciso di affidarsi a Dovevivo, prima con un unico appartamento e poi, progressivamente, con l’intero stabile. In questo modo Vedani ha potuto ottenere "una sicurezza del credito, sia dal punto di vista economico, sia da quello temporale". Nessuna brutta sorpresa, nessun inquilino che si sveglia una mattina e decide che non vuole più pagare l’affitto. Dovevivo si è occupata anche di piccoli lavori di ristrutturazione – scontati poi dai canoni di affitto è per venire incontro alle esigenze degli inquilini.

Soddisfatto anche Raffaele Esposito, che lavora per conto di una società immobiliare che si occupa quasi esclusivamente di locazioni in una zona precisa di Milano, quella di Lorenteggio. La partnership con Dovevivo è iniziata quasi per caso, nel 2010, dopo un incontro. Oggi sono quasi 60 le unità immobiliari che sono state affidate a Dovevivo.

Con piena soddisfazione? Sicuramente sì, visto che Esposito dichiara che, a fronte di un guadagno rimasto stabile nel tempo, "c’è stato un puntuale adempimento degli accordi presi. Ovviamente c’è sempre un’esposizione al rischio, ma Dovevivo ha saputo selezionare clienti affidabili". Dal punto di vista delle modifiche strutturali degli appartamenti, Esposito e la società di cui fa parte hanno dato ampio mandato perché venissero effettuati tutti i cambiamenti necessari a venire incontro alle esigenze degli inquilini. Perchè l’interesse era quello di una locazione di lungo periodo, non certo "spot".

Un’ulteriore, autorevole testimonianza è quella di Roberto Vergelio, già patron di uno storico brand di negozi di calzature che aveva un immobile in Corso Vittorio Emanuele.
Poi, complici le mutate esigenze di mercato, ha deciso di "reinventarsi" immobiliarista, gestendo in prima persone le trattative con gli inquilini. Ma la società italiana si è intanto trasformata, e con essa la stabilità familiare: ora è sempre più facile che giovani coppie decidano di separarsi, lasciando la casa appena affittata. Per la disperazione dei proprietari che devono rimettersi a cercare inquilini. Dovevivo quindi risolve un problema reale grazie "a una piattaforma digitale che possiede una mole di dati enorme". In questo modo si possono profilare inquilini e affittuari per incrociare domanda e offerta. "Per ora ho affidato, e con soddisfazione", sintetizza Vergelio, "un’unica unità immobiliare. Ne sono state ricavate cinque stanze per altrettanti subaffittuari, senza alterare la possibilità di riunificarle: non hanno fatto interventi invasivi della tranquillità abitativa e l’unitarietà dell’appartamento sarebbe in ogni momento ripristinabile".

8 novembre 2017
Cosmopolitan.it

Affitti per studenti, 6 cose che devi sapere se studi fuori sede


Leggi tutto›
30 ottobre 2017
Requadro

Affitti: la formula DoveVivo che piace a proprietari e inquilini


Leggi tutto›
20 ottobre 2017
Corriere Milano

DoveVivo, affitti ottimali per i proprietari di case


Leggi tutto›
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk