Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente accetta tutti i cookie in conformità con l'informativa sulla privacy.
DoveVivo

Chi siamo

Qualità, cura e sicurezza a inquilini e proprietari.

Massimizzare i ritorni da affitto con il coliving

19 Luglio 2020

Il Sole 24 Ore

Massimizzare i ritorni da affitto con il coliving


DoveVivo ipotizza ritorni fino al 6% con una gestione mirata a creare appartamenti funzionali alla condivisione per studenti e giovani lavoratori 

Attirare nel real estate grandi capitali istituzionali, ma anche investimenti privati in cerca di un rendimento interessante. È l’obiettivo di DoveVivo, società dedicata al coliving che da quando è nata ha messo a segno una crescita esponenziale. In tempi di tassi di interesse ai minimi storici e di scarso appeal delle asset class di investimento alternative al mattone, puntare sul real estate è interessante ma ci sono nicchie di mercato che possono garantire rendimenti ancora più alti dello standard. Se gestiti da esperti.

«DoveVivo gestisce oggi 1.500 unità immobiliari, per un totale di 8mila posti letto, che arriveranno a 9mila per fine anno – dice Valerio Fonseca, ceo e fondatore della società insieme a William Maggio –. Selezionando le opportunità in singole zone delle città più attrattive e lavorando sul layout dei singoli immobili il rendimento del 4-5% può arrivare al 5,5-6%».
Il coliving si rivolge a studenti e giovani lavoratori che vogliano avere anche una vita sociale, dato che il singolo appartamento prevede posti letto e aree in comune come cucina e salotto. «La nostra azienda è nata e cresciuta operando su immobili già disponibili per la locazione – continua Fonseca – , anche appartamenti di privati che ci hanno affidato proprietà da gestire».

La società, che ha realizzato nel 2019 circa 30 milioni di euro di fatturato, ne realizzerà 45 milioni nel 2020 e punta a quota 150 milioni nei prossimi quattro anni, sta scandagliando l’interesse del settore immobiliare per questo segmento. «Stiamo iniziando a dialogare con il mondo degli investitori, che ha denaro ma non trova sbocchi con rendimenti interessanti e un livello di rischio ragionevole – continua –. Un modo per attirare capitale nuovo nel settore real estate, puntando anche a grandi operazioni di sviluppo e di riqualificazione. La logica di investimento è quella di avere un rendimento come quello di un bond, a medio-lungo termine».

I privati possono dare a DoveVivo i propri immobili in gestione o affidarsi alla società a partire dall’acquisto dell’appartamento, contando sul supporto e sull’analisi di città e zone per massimizzare i ritorni. La cifra minima da investire per un privato parte da 200-400mila euro. «Il rendimento finale è dato dalla cedola, ma anche dal capital gain che si ottiene quando si decide di uscire dall’operazione, quindi di vendere la proprietà immobiliare. La nostra è una formula senza pensieri per chi ci affida carta bianca nella riqualificazione e nella gestione» conclude.

Fonseca sottolinea che questo è il momento per fare selezione, date le prospettive incerte dovute alla pandemia che stiamo vivendo. Milano resta la città con più appeal perché entrata in un circuito europeo. Nel capoluogo lombardo i rendimenti vanno da un minimo del 3,8% del centro a un massimo del 5,6% in periferia. A Roma i ritorni viaggiano tra il 3,7% del centro e il 5,3% della periferia. Il valore massimo più alto raggiunge il 6% a Padova.

Di recente DoveVivo ha firmato un accordo con Castello Sgr per la gestione di 50 unità immobiliari del progetto Le Albere a Trento di proprietà del Fondo di investimento immobiliare Clesio. Con l’ingresso a Trento la società è presente in dieci città italiane. Gli immobili hanno una dimensione complessiva di circa 4.500 mq e verranno trasformati in appartamenti per studenti e giovani professionisti per un totale di 168 posti letto. Nel progetto sono previste unità progettate e realizzate per disabili, una importante novità nel mondo del coliving professionale e strutturato in Italia.

 

Tutti i diritti di proprietà intellettuale sono riconducibili alla fonte indicata in testa alla pagina.

DoveVivo: Accelera percorso internazionalizzazione, Casartelli nuova Head of HR
22 Settembre 2020
Tgcom24

DoveVivo: Accelera percorso internazionalizzazione, Casartelli nuova Head of HR


Leggi tutto›
Fonseca: Co-living, vediamo una ripresa della domanda (Video)
14 Settembre 2020
Monitor Immobiliare

Fonseca: Co-living, vediamo una ripresa della domanda (Video)


Leggi tutto›
DoveVivo completes EUR15m capital raise
14 Settembre 2020
PropertyFundsWorld

DoveVivo completes EUR15m capital raise


Leggi tutto›