camere singole, posti letto e appartamenti in affitto.

20 ottobre 2017

Corriere Milano

DoveVivo, affitti ottimali per i proprietari di case


Dare in affitto un appartamento può essere oggi – in un’epoca distinta da tassi d’interesse bassissimi, che fanno rendere assai poco i titoli di Stato – un modo eccellente per far fruttare il patrimonio di una famiglia come di una società. Ma può anche avere delle controindicazioni, quasi sempre legate al rapporto con gli inquilini – inamovibili o danneggiatori, o peggio morosi – o con gli altri condomini, non di rado litigiosi e polemici. DoveVivo SpA, l’azienda milanese fondata da Valerio Fonseca e William Maggio, è partita dieci anni fa da quest’analisi per mettere a punto una formula unica, che permette ai proprietari di case di sommare al vantaggio di un reddito certo, e decisamente competitivo rispetto a tanti altri investimenti, l’azzeramento dello stress della gestione diretta degli inquilini. E di quali inquilini? Soprattutto quelli della categoria più “naturalmente” mobile, gli studenti e i giovani lavoratori fuori sede che per i loro bisogni - di solito transitori - desiderano disporre di una bella camera confortevole, bene arredata, in appartamenti attrezzati in modo appropriato per un uso in condivisione.

E’ una formula vincente, che in pochi anni si è affermata a Milano e nell’hinterland, a Como, a Bologna, a Roma, a Torino. Oggi DoveVivo gestisce circa 600 unità immobiliari con più di 2500 inquilini. Prende in affitto interi appartamenti con autorizzazione al subaffitto, li attrezza perfettamente per la destinazione d’uso – provvede quindi non solo a comprare e installare l’arredo, il corredo e gli elettrodomestici di base, dal frigo alla lavatrice al microonde – e li colloca sul mercato con regolari contratti di subaffitto. Offre camere singole, posti letto in condivisione e appartamenti interi.

I proprietari intascano da DoveVivo un canone che è immune dal danno dei periodi di sfitto – inevitabili tra un inquilino e l’altro – e si liberano da ogni stress gestionale. Si liberano, quindi, dal principale deterrente che dissuade molti proprietari dall’idea stessa di dare in affitto la propria casa, temendo così di finirne di fatto espropriati…

I 10 anni di crescita costante che DoveVivo ha maturato da quando è nata – collocandosi addirittura tra le prime 1000 aziende europee per crescita tra il 2012 e il 2015 nella speciale classifica del Financial Times - dimostrano inoltre che la formula conviene. E lo conferma un’indagine di mercato appena realizzata dalla società specializzata Beyond Research per DoveVivo, che ha interpellato 120 proprietari, metà dei quali attuali locatori DoveVivo e un’altra metà locatori verso privati. Ebbene, i bisogni comuni a tutti i proprietari sono essenzialmente otto: trovare facilmente gli inquilini; gestirli senza noie né grane; incassare un reddito certo; poter controllare periodicamente le condizioni del proprio immobile; avere, su tutto ciò, interlocutori affidabili, a cominciare dagli inquilini stessi, e delle relazioni serene; non avere controversie oppure gestirle senza troppi fastidi. Insomma: tutto quel che appunto DoveVivo assicura.

“Pensano a tutto loro, ci assicurano una gestione integrale dei nostri immobili senza pensieri per noi”, è la sintesi che i proprietari intervistati da Beyond Research hanno dato del rapporto con DoveVivo. Aggiungendo poi altre “chicche” che lo impreziosiscono: la puntualità nei pagamenti, il rispetto degli accordi, la buona qualità delle ristrutturazioni e delle manutenzioni. Insomma, DoveVivo è l’inquilino ideale: se ne va al momento giusto – cioè non esce prima della scadenza del contratto ed è disponibile al rinnovo - tiene a cuore l’immobile, è civile nei modi, non reca disturbo e rispetta le regole del condominio, mantiene e preserva l’immobile conservandone il valore iniziale.

“In passato avevo sempre gestito in prima persona i miei inquilini”, conclude Roberto Vergelio, per quarant’anni grande imprenditore milanese e oggi gestore immobiliare, “ma la cosa negli ultimi anni si è fatta più impegnativa. E a me la formula di DoveVivo è piaciuta perché ha compreso i cambiamenti della società che hanno complicato la vita dei proprietari e ha trovato la soluzione”.

DoveVivo punta all’eccellenza ed entra nel programma Elite.

E’ un passo importante verso il consolidamento e la crescita dell’azienda: DoveVivo è stata ammessa al prestigioso programma Elite di Borsa Italiana SpA. Si tratta di una piattaforma internazionale di servizi integrati in grado di supportare le aziende nel loro percorso di sviluppo culturale, organizzativo e manageriale necessario per crescere nel medio periodo.

Elite è nata dalla collaborazione tra Borsa Italiana e importanti istituzioni e organizzazioni italiane quali Confindustria, Sace, Simest, Fondo Italiano di Investimento, Bocconi, ABI, il Ministero dell’Economia e la London Stock Exchange Group Academy.

DoveVivo è stata selezionata tra le 23 aziende in Italia ammesse al programma, su una rosa ben più vasta di aspiranti, per percorrere un iter di formazione che continuerà per due anni, fino all’ottobre 2019, e supporterà l'azienda nei suoi progetti e nel consolidarne il posizionamento competitivo.

“Siamo molto soddisfatti ed orgogliosi di partecipare al programma Elite”, racconta Valerio Fonseca, Presidente e Amministratore Delegato, nonché fondatore, di DoveVivo, “in quanto crediamo che possano supportarci, stimolarci a crescere, offrirci visibilità nei confronti di società, consulenti ed investitori con lo scopo di avvicinarci maggiormente al mercato dei capitali ed alla comunità imprenditoriale e finanziaria. Rappresenta, inoltre, una grande opportunità in termini di networking, riflessioni sulla corporate governance e sulla strategia per una futura internazionalizzazione”.

Ma non basta: un’altra soddisfazione, il progetto di DoveVivo è stato ammesso come finalista, nella categoria “Eccellenza dell’Anno / Innovazione & Leadership” alla VII edizione dei “Le Fonti Innovation Awards®”, che avrà la sua conclusione in una cerimonia il 13 novembre 2017 prossimo proprio presso Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana a Milano.

8 novembre 2017
Cosmopolitan.it

Affitti per studenti, 6 cose che devi sapere se studi fuori sede


Leggi tutto›
30 ottobre 2017
Requadro

Affitti: la formula DoveVivo che piace a proprietari e inquilini


Leggi tutto›
10 ottobre 2017
Corriere Roma

Affittare casa: la formula no-stress di DoveVivo


Leggi tutto›
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk