Come possiamo aiutarti?

Cosa devo sapere sul deposito cauzionale?

Il deposito cauzionale varia in base alla durata del contratto, ma in ogni caso non supera mai le 3 mensilità. Viene richiesto a garanzia del buon mantenimento della stanza e delle parti comuni dell’appartamento e di eventuali importi insoluti.
Proprio per tutelarli fino alla fine del contratto, non è possibile pagare l’affitto tramite il deposito cauzionale versato, neppure in prossimità della scadenza del contratto.
Il deposito cauzionale verrà restituito, salvo danni o insoluti, tramite bonifico bancario al conto che ci fornirai al momento della disdetta tramite l'App DoveVivo. I dati necessari per procedere sono: nome del beneficiario di conto, IBAN e, solo nel caso tu sia cittadino straniero, SWIFT o BIC della tua banca.