DoveVivo

About us

Quality, attentive care and security to tenants and property owners.

Investimento record: DoveVivo raccoglie 72 milioni

29 July 2019

Corriere L'Economia

Investimento record: DoveVivo raccoglie 72 milioni


Il fondo francese alla prima in Italia entra in DoveVivo, ex startup di Fonseca e Maggio. Gli fa spazio, ma resta, una pattuglia di finanzieri

Primo investimento in Italia per Tikehau capital, il fondo francese che punta a investire nelle eccellenze della Penisola. Per il debutto, il gruppo che ha visto tra i suoi partner storici anche Jean Pierre Mustier , prima che prendesse le redini di Unicredit, ha scelto un settore innovativo. Un business che cavalca i nuovi trend demografici che toccano lo studio, il lavoro e la mobilità, soprattutto dei giovani. Al centro, DoveVivo, ex startup partita da Milano con piani ambiziosi, visto che dai 21 milioni di ricavi dell'anno scorso conta di chiudere quest'anno a circa 30 per arrivare a 160 milioni nel 2023. Il mestiere è la gestione di immobili o appartamenti attraverso contratti di affitto di lungo termine con privati, Casse di previdenza, assicurazioni, fondazioni e sgr immobiliari. Obiettivo, puntare sulla locazione a studenti e giovani lavoratori. 

Ora i capitali per la nuova fase di crescita della società di co-living li fornirà il fondo quotato a Parigi e guidato in Italia da Luca Bucelli . Farà da capofila di un investimento complessivo di 72 milioni, dei quali 22 milioni sotto forma di linee di finanziamento concesse da Illimity, la banca di Corrado Passera che supporta le Pmi. DoveVivo (advisor Alantra), oltre a Tikehau (dove il dossier è seguito da Roberto Quagliuolo ), ha catalizzato anche altri istituzionali come l'Istituto Atesino di Sviluppo (Isa), in un mix di capitali esteri e nazionali alleati per sostenere l'azienda.

L'impresa fondata da Valerio Fonseca , 40 anni, e dal coetaneo William Maggio , che fa parte della scuderia Elite di Borsa italiana, aveva già attratto l'interesse del mondo della finanza. Il 20% di DoveVivo è infatti in portafoglio a Roberto Nicastro , ex banker di Unicredit, ora investitore nelle imprese innovative, Francesco Perilli a capo di Equita, Guido Rivolta , che lascerà il timone di Cdp equity, Maurizio Cereda , ex vertice di Mediobanca e ora nel board del Fondo italiano per l'efficienza energetica, Marco Lucchini (Cdp Equity) e Fabio Troiani , fondatore della Business integration partners. I business angel avevano già sostenuto la prima fase di crescita della società di cui è direttore generale Chiara Laudanna , ex McKinsey e Vodafone.

Ora i soci lasciano spazio a Tikehau growth equity II, fondo dedicato alle imprese impegnate nella crescita che investirà 28 milioni. Ma non solo. Si sono uniti alla cordata anche Isa e Seac per un totale di oltre 7 milioni. L'aumento di capitale è stato sottoscritto anche da DV holding, capofila dei fondatori, che restano alla guida con un impegno personale di 12 milioni. Il crowdfunding è stato aperto al team DoveVivo che investirà mezzo milione di risorse. «La nostra ambizione è diventare la casa per una community di decine di migliaia di studenti e giovani professionisti, accompagnarli nella loro esperienza di vita in condivisione», dice Fonseca, ceo di DoveVivo, un passato da banker nella Tamburi investment partners e in Ambienta sgr che dieci anni fa ha voluto diventare imprenditore. I due fondatori avranno circa il 62%, Tikehau il 19%, Isa il 5%, con il 15% in capo ad altri piccoli soci, manager e dipendenti. Dove Vivo parte da mille immobili in gestione, per un totale di 4 mila locali messi a disposizione a Milano, Como, Torino, Bologna e Roma. Il mercato potenziale è grande e in crescita, con 675 mila studenti universitari fuorisede (non pendolari) e 800mila lavoratori che cercano soluzioni di condivisione. Il bacino potenziale di persone sotto i 35 anni che vivono in condivisione è di 1,5 milioni.

«Il proprietario dell'immobile è garantito da contratti da 8 a 10 anni, con un rendimento lordo del 4-5%. Noi assicuriamo il canone, anche in caso di insolvenza degli inquilini», dice Fonseca che guarda allo student housing, un mercato che in Italia soddisfa solo l'8% della domanda ed è frenato dall'inquadramento normativo dei contratti. La fase successiva - dice l'azienda - sarà quella dello sviluppo all'estero.

 

 

 

DoveVivo fa tris: acquisita anche EasyRoom Milano
13 November 2019
FinanceCommunity.it

DoveVivo fa tris: acquisita anche EasyRoom Milano


Read more›
DoveVivo porterà uno student hotel nell'ex manifattura Rosi
12 November 2019
Corriere della Sera ed. Torino

DoveVivo porterà uno student hotel nell'ex manifattura Rosi


Read more›
Dolomiti Energia- DoveVivo: luce e gas a 1.200 case
1 November 2019
l'Adige

Dolomiti Energia- DoveVivo: luce e gas a 1.200 case


Read more›